COSA FARE AD AMSTERDAM?

what to do in amsterdam: shopping, party, sightseeing

Amsterdam Nightlife ti offre l’accesso libero a più di 30 locali notturni e discoteche di Amsterdam, con il suo Bilglietto Amsterdam Nightlife. A partire da soli 10 € il Biglietto Amsterdam Nightlife include 2 o 7 giorni di ingresso ai migliori nightclub, agli eventi più esclusivi e moltissimi extra.

Siamo i tuoi consulenti più esperti per quanto riguarda la vita notturna, ma non lasceremo certo che tu rimanga con le mani in mano durante il giorno! Che tu sia un tipo mattiniero o uno di quelli che fa colazione all’ora di pranzo, c’è sempre qualche avventura divertente e memorabile sotto il sole (o quasi!) di Amsterdam. 

Se dovesse piovere o arrivare il freddo, non preoccuparti! Compra una sciarpa ed indossa un impermeabile: tra gli otto suggerimenti che ti diamo qua sotto ce ne sono alcuni che restano il massimo anche nelle giornate di brutto tempo.

What to do in Amsterdam

Fai Shopping nelle “Nove Strade” (De 9 Straatjes)

Trascinarsi tra Zara, Mango ed H&M non è esattamente il top della vacanza: oramai ce ne sono anche a due passi da dove abiti. Quando si tratta di fare shopping ad Amsterdam, non perder tempo con le zone più trafficate e troppo turistiche: vai diritto alle “Nove Strade” (De 9 Straatjes): in questo quartiere troverai negozi artigianali di ogni tipo, in cui i designers locali espongono con orgoglio le proprie creazioni. Farà da cornice ai tuoi acquisti una delle zone più affascinanti della capitale. 

Invece di camminare lungo i canali principali della Cintura, Prinsengracht, Keizersgracht ed Herengracht, immergiti nelle piccole viuzze che li collegano. Per arrivare nella zona delle “Nove Strade” basta seguire i segnali che la indicano, allontanandosi di poco da Piazza Dam. 

Quest’aera offre di tutto: vestiti vintage e abiti sartoriali, scarpe, borse, gioielli, dipinti, libri, prodotti di bellezza. La designer olandese di intimo Marlies Dekkers ha qui la sua boutique; Ace&Tate producono fantastici occhiali artigianali; Scotch & Soda ha un vastissimo assortimento di capi selezionati secondo la couture di Amsterdam, sia da uomo che da donna. 

Lo shopping ti ha fatto salire un certo languorino? Nelle giornate calde – ce ne sono anche qui! – prenditi un gelato da Ijscuypje, sul Prinsengracht: forse il migliore in città. Per il pranzo o per un caffè, cerca di assicurarti un posto al Singel 404: basta la folla accalcata di fronte a testimoniare quanto valga questo locale. 

Pancake Amsterdam, sulla Berenstraat, è il posto adatto per esaudire il tuo desiderio di pancake olandesi tipici: i “Poffertjes” (quelli piccoli e soffici) oppure quelli più “classici”, in forma di crepe molto sottile, che puoi farcire letteralmente con qualsiasi cosa. 

Suggerimento: acquista ora il tuo Biglietto Amsterdam Nightlife. Spendi meno e ti diverti di più!

What to do in Amsterdam

Gira la città in bicicletta, come un vero olandese

Te ne accorgerai: Amsterdam è una città con un grande carattere, ma relativamente piccola nelle dimensioni. Potrai esplorarla tutta facilmente – persino a piedi – senza perdere troppo tempo negli spostamenti. Non solo: se vorrai dimezzare ulteriormente la durata dei trasferimenti, basterà noleggiare un’iconica bicicletta ed evitare i mezzi pubblici

I ciclisti sono i padroni indiscussi delle strade di Amsterdam. L’enorme massa di biciclette e le infinite ciclabili rosa srotolate ovunque (sì, sono ciclabili, sarebbe meglio non passeggiarci sopra) ne costituiscono una prova inconfutabile. Noleggiare una bicicletta non significa soltanto “velocità”, ma soprattutto “libertà”, il valore che un vero cittadino di Amsterdam stima sopra ogni altro. La libertà di andare dove vuoi, a qualunque ora del giorno o della notte, fermarti quando preferisci per scattare un selfie o esplorare un vicolo, un ponticello, un parco; in sostanza: la libertà di sentirti del posto. 

Visita uno dei moltissimi mercati all’aperto

Puoi stare tranquillo: ad Amsterdam in qualsiasi giorno della settimana da qualche parte si sta svolgendo un mercato. Andare per mercati è un ottimo modo per mischiarti ai locali, esplorare nuovi posti in città e – ovviamente – fare buoni affari, assaggiando cibi tipici. 

Il mercato più famoso di Amsterdam è senza dubbio il mercato di Albert Cuyp, aperto dal lunedì al sabato. Il mercato Albert Cuyp non è solamente grande e affollato, ma anche collocato in una zona a sua volta piena di negozi e café, che potrete esplorare se siete affamati di street food.
Non è tutto!

Il Nordermarkt vale decisamente una visita nel cuore del Joordan, uno dei quartieri più autentici di Amsterdam. Il lunedì mattina è il momento perfetto per perlustrare il Nordermarkt, gettandosi in una caccia al tesoro vintage o facendo la fila allo Winkel 43 per assaggiare la migliore torta di mele in città. 

Il mercato di frutta biologica del sabato è un appuntamento immancabile se vuoi appagare l’appetito con qualche altra delizia fatta in casa. 

Il Mercato della Domenica si sposta all’interno della città e mette le tende ogni weekend in un luogo differente di Amsterdam. Uno dei posti in cui transita è Westergasfabriek, un terreno che raccoglie diversi vecchi edifici-fabbrica in disuso, oggi tutti adibiti a attività commerciali. Fai un salto al Mercato della Domenica per una giornata di divertimento garantito. 

A nord di Amsterdam si trova il lago Ij. Perché non provare qualcosa di insolito per i turisti… ed attraversarlo? Se desideri respirare un’aria più industriale e meno storica, ti consigliamo vivamente di intraprendere l’esperienza. Una volta al mese l’imponente complesso dell’IJ-Hallen ospita il mercato delle pulci più grande d’Europa. Qua, i locali si sbarazzano dei loro oggetti inutili, datati o indesiderati: ma non è detto che queste cose siano altrettanto superflue per te ed i tuoi amici! L’atmosfera è sempre eccellente; dopo le compere dirigiti verso i caratteristici locali e ristoranti affacciati sull’acqua, come il Pllek, il Norderlicht o il DE Ijkantine.  Per raggiungere il quartiere del NDSM, recati al molo oltre la stazione e limitati a seguire il flusso di persone.

Fai un salto all’Hard Rock Cafe

A pochi minuti a piedi da Leideplein, l’Hard Rock Cafe di Amsterdam è il posto giusto per riprendere fiato dall’esuberante follia delle discoteche locali o per prepararsi ad una notte indimenticabile. Posizionato in modo molto scenico, l’Hard Rock Cafe offre deliziosi cocktails con vista e un menu pieno di classici: nachos, costine, hamburger, milkshake e cheescake. 

Suggerimento: il Biglietto Amsterdam Nightlife ti offre 2 cocktails al prezzo di uno presso l’Hard Rock Cafe di Amsterdam; valido su tutti i cocktails, tutti i giorni della settimana.

Goditi il panorama artistico contemporaneo 

Senza nulla togliere al “classico” – di cui parleremo più avanti -, vogliamo assicurarti che dal punto di vista artistico Amsterdam ha molto più da offrire che i dipinti datati di qualche celeberrimo maestro. Naturalmente i grandi nomi come Rembrandt e Van Gogh sono quasi insuperabili, ma non sono i soli a distinguersi sulla scena culturale di Amsterdam. 

Il Museo Moco è specializzato in arte moderna e contemporanea di grande valore. Fino alla fine di settembre in questi spazi, meritevoli senz’altro di una visita, troverai esposto Banksy. Siamo curiosi ed impazienti di vedere cosa ci riserverà il Moco per il prossimo futuro. 

Sei appassionato di fotografia? Il museo di fotografia Foam espone ai frequentatori i diversi aspetti dell’arte in pellicola, da quelli culturali a quelli pratici. Al Foam si avvicendano una grande varietà di mostre durante tutto l’arco dell’anno. Sicuramente un museo insolito, in cui trovare qualcosa di intrigante ogni volta che lo visiti. 

Divertiti da matti a Leidesplein

Leidesplein (Piazza Leida), rinominata dagli olandesi “piazza del guazzabuglio”, è il luogo da raggiungere per trascorrere una notte folle piena di musica, danza e divertimento.  Molti celebri club e una miriade di bar sono sparpagliati proprio in quest’area, che letteralmente si risveglia quando il resto della città va a dormire. 

Il tuo Biglietto Amsterdam Nightlife è il lasciapassare per i club e i locali notturni situati a Leidesplein. Oltre all’ingresso gratuito, riceverai spesso anche un omaggio della casa. Allacciati le cinture e preparati ad un tour vorticoso: la notte è lunga e devi provare tutto. 

Un suggerimento? La prima tappa nel programma d’una nottata indimenticabile dovrebbe essere un locale di piccole dimensioni, con un’atmosfera intima e festosa. Il Surprise Bar risponde perfettamente alla descrizione, ma considerata la sua meritata popolarità cercate di arrivare con un po’ di anticipo. Una volta dentro, procuratevi il vostro shot di benvenuto e caricatevi per la festa che vi attende. 

Le tappe successive potrebbero essere il Club Hartje, il Bubbles, il Feest van Joop, l’Amsterdamned ed il Candela. Che decidiate di visitarne uno o molti, l’esperienza vi immergerà a pieno nella pazza e festosa atmosfera di Amsterdam. Ricordate che in questi club il vostro Biglietto Amsterdam Nightlife vi regala uno shot di benvenuto

Hai deciso quali sono i piani? Fare il tour dei bar brindando da un posto all’altro, trascorrere qualche ora ad allacciare nuove conoscenze nei club suggeriti o magari varcare la soglia di una grande discoteca per ballare senza tregua fino al mattino? Nessuna di queste opzioni ti porterà comunque lontano da Leidesplein, un vero e proprio tempio della vita notturna

Arriva per tutti gli amanti della notte il momento del Chicago Social Club. Questo locale ha un’eccellente reputazione, che mantiene dall’inaugurazione nel 2011. È aperto tutte le notti della settimana ed ogni weekend organizza enormi party esclusivi. Party a cui sei chiaramente invitato, grazie ai vantaggi del tuo Biglietto Amsterdam Nightlife. 

Sei ad Amsterdam di lunedì e temi di non riuscire a divertirti? Non credere di essere condannato ad una serata tranquilla, nemmeno per sogno! Il Melkweg non te lo permetterà! Questo fantastico club organizza la sua leggendaria serata “drum and bass” proprio il lunedì. Per colpa del “Cheeky Monday” non riuscirai ad essere a letto prima delle 5, garantito. 

Se le soluzioni che ti abbiamo proposto non sembrano sufficienti, meglio così! Significa che sei un tipo esigente. Per fortuna l’area di Leidesplein è letteralmente invasa dai club, dalle discoteche, dai bar e da veri gioielli dell’intrattenimento notturno. Prenotando il Biglietto Amsterdam Nightlife, dai un’occhiata agli innumerevoli eventi che ti attendono a Leidesplein grazie al nostro pass, pensato proprio per gli appassionati come te. 

Quando avrai finito di festeggiare, sarà quasi mattina.
Ti potrà confortare sapere che – con un pizzico di fortuna – alcuni “rifugi” all’inizio di Leidestraat saranno ancora aperti per saziare la fame del popolo della notte. Non c’è nulla di meglio delle patatine fritte, di un hamburger succulento o di un cartoccio di felafel dopo ore trascorse a bere e ballare.

Spendi meno e vivi di più!

Offerte di combinazione Amsterdam Nightlife

Scopri tutte le nostre migliori offerte combinate di biglietti per la vita notturna e risparmia fino al 70%.

Dedicati un po’ alla cultura nel quartiere dei musei

Attraversa il passaggio nei pressi del Rijksmuseum e fermati proprio al centro della piazza. Parcheggia la tua bicicletta e guardati attorno per un secondo: sei letteralmente circondato dai più bei musei d’Olanda. 

Vuoi imparare qualcosa in più sulla storia di questo paese e vedere il celebre dipinto di Rembrandt “La ronda di notte”? Il Rijksmuseum è la tua destinazione. 

Il Museo Van Gogh è dedicato interamente al lavoro dell’omonimo maestro. All’interno del museo, però, non vedrai soltanto quadri ma potrai conoscere la vita tormentata di questo genio dell’arte, nonché leggere molte delle sue lettere ad amici e familiari. 

Magari sei più un tipo da arte moderna. Bene! Il Museo Stedelijk fa al caso tuo. Non sarà difficile trovarlo: cerca un edificio che somigli ad una gigantesca vasca da bagno. Impossibile non notarlo. 

What to do in Amsterdam

Deliziati con qualche snack tipico olandese

Lo sappiamo cosa stai per dire. Quando si parla di cibo, gli italiani sono decisamente insuperabili e molto, molto esigenti. Ma possiamo rassicurarti sul fatto che anche la cucina olandese offre dei sapori davvero interessanti: non resterai sicuramente deluso. Ci sono alcune specialità che non vorrai perderti: gli olandesi le adorano e le adorerai anche tu. Sei affamato dopo tanto girovagare o dopo una tappa al coffe shop? Niente paura. Sappiamo precisamente dove indirizzarti e cosa consigliarti 

Avrai probabilmente notato l’insegna “FEBO” gironzolando in città. Se non ci hai mai messo piede, è il momento di varcare la soglia e scoprire la loro “grande muraglia” di snack tipici olandesi. Inserisci qualche moneta o la carta di credito e ritira le tue specialità; sono calde e fragranti come appena sfornate. Uno spuntino da provare assolutamente è il “kroket”: un rotolo impanato e fritto, farcito all’interno con carne, cremosa besciamella e spezie, da gustare con un ricciolo di senape. Puoi assaggiare anche il “frikandel”, una sorta di hot dog sminuzzato, un classico panino, un gelato soft o qualsiasi altra curiosa opzione nel menu.

Vai a caccia della scritta HEMA e procurati una delle migliori salsicce al mondo: persino gli abitanti di Amsterdam sono disposti a fare una deviazione per comprarla, probabilmente non dovresti lasciartele sfuggire. 

Gli “stroopwaffels” ed i waffles al caramello non sono più famosi solamente in Olanda ma tutto il mondo li ha importati. Ti sarà capitato di vederli ovunque. Inutile dire che i migliori li trovi qui, nel loro paese di origine, specie se ordinati al volo durante una visita a qualche mercato caratteristico. 

Se ti senti particolarmente audace e in vena di sperimentazioni gastronomiche puoi provare la nostra aringa cruda. Per quanto ci riguarda, è deliziosa e salutare. Ci piace pensare che la amerai ma… dipende dai tuoi gusti!

Nei ristoranti ti consigliamo di assaggiare alcuni piatti estremamente caratteristici: lo “steampot” (un purè di patate con verdure, salsiccia e/o pancetta), lo “snert” (zuppa di piselli) ed i “poffertjes” (i piccoli pancakes olandesi).